058A6615

Maria Peano

Sono nata il 12 dicembre del 1971.
Laureata in Filosofia all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Sono sposata con Francesco, mamma di Stefano, Andrea, Rosa, Francesca e Marco e una nipotina, Giorgia.  
Lavoro come editor presso la casa editrice Araba Fenice. 
Già Assessora alle Politiche Sociali, della Salute e Ambiente del mio comune a Boves nel mandato 2004 – 2009; Consigliera Comunale dal 2009 a oggi. Nel 2014 sono stata vice Presidente dell’Assemblea Regionale Pd.
Dal 2015 a oggi nella Segreteria Regionale del Partito Democratico con la delega alla sanità.
Da gennaio 2018 sono Presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità.    

Fatti sentire

Esponi le tue idee

Le ultime news

Rimani aggiornato su tutti gli aggiornamenti delle elezioni regionali 2019.

Tanti mercati, tanti volti, tante belle

Tanti sono stati i mercati che ho fatto insieme a tanti amici che mi hanno

La montagna è un valore aggiunto

Sottoscrivo il manifesto dell’Uncem, l'Unione dei Comuni e degli Enti montani, che stimola ed incoraggia

Le nuove sfide della sanità piemontese

Bellissima serata quella che si è svolta lunedì 20 maggio a Boves, alla presenza di

ELEZIONI EUROPEE

Alle Elezioni Europee, che si terranno sempre domenica 26 maggio, VOTERO' convintamente IVANA BORSOTTO e

Ormai ci siamo!!!

Ormai ci siamo: tra pochi giorni - domenica 26 maggio - i cittadini della Regione

Salvini, Sveglia! Il problema in Italia

https://www.youtube.com/watch?v=ru0jD-8Liig&feature=youtu.be Salvini, Sveglia! Il problema in Italia è la mafia, non la cannabis light!

MISSION & VISION

Il cambiamento sta arrivando

L’importanza di adottare un’ottica di genere nell’azione politica per migliorare la vita di donne e uomini attraverso una maggiore rappresentanza delle donne nelle istituzioni, negli ambiti sociali e amministrativi.

#elezioniregionali - 26 maggio 2019

Eventi

La presenza dei nostri sostenitori è un elemento importante sulla quale contiamo molto.
Partecipa agli eventi ufficiali e rimani aggiornato sulla campagna elettorale.

#MariaPeano on the Web